Aperitivo “Rosa Tiepolo”: vince Andrea Scubla con ribolla gialla, mora e lamponi GRATUITO
 
 

E’ di Andrea Scubla del Là di Moret l’aperitivo “Rosa Tiepolo” vincitore del concorso promosso da Confcommercio Udine in collaborazione con l’amministrazione comunale. Gli ingredienti? Ribolla gialla spumantizzata (8 cl), purea di mela Dop (4 cl), sciroppo di mora (1 cl), 5 gocce di purea di lamponi, sciroppo di rosa (0,5 cl), acquavite d’uva monovitigno di Fragolino Nonino (0,5 cl) e albumina (0,5 cl).
 
Scubla si è presentato nella sede di Friuli Future Forum in via dei Calzolai con un’illustrazione scritta della sua idea: «Ho voluto dare spazio alla friulanità delle materie prime. Mi sono dunque ispirato ai prodotti della nostra terra per far sì che il mio aperitivo possa essere identificato come drink “friulano”».
 
Tecnicamente la bevanda di Scubla, di Cassacco, è uno “sparkling cocktail”, ovvero un drink aperitivo con la presenza preponderante di un vino frizzante, la Ribolla gialla spuntantizzata. Il rosa chiesto dal concorso come elemento vincolante? «La purea fresca di lamponi e uno sciroppo di mora».
 Molto apprezzate dai giurati (tra cui il vicesindaco di Udine Enzo Martines e il presidente regionale Aibes Gianni Marcon) anche le altre nove proposte con Rama Redzepi del bar Agli sportivi di Forni di Sopra al secondo posto e Alessandro Casula al terzo. In gara pure Alex Masiero del Duomo di Udine, Arianna Minerba del Gianduia di Udine, Giovanni Visentini dell’osteria al Centro di Prossenicco di Taipana, Luca De Reggi del Leon Blanco di Moggio, Sandra Zamarian del ristorante Alla Vedova di Udine, Alessandro Mauro del Pi Greco di Udine e Robin Mattioni dell’Astoria di Udine.
 L’iniziativa, spiega Di Benedetto, «aveva la finalità di individuare e premiare la migliore proposta di aperitivo “Rosa Tiepolo” affinché questo possa ora diventare nel tempo un prodotto tipico della città di Udine, identificato come tale dagli stessi abitanti, ma anche pensato per una commercializzazione negli esercizi commerciali cittadini, “ricordo” della visita per turisti e visitatori». L’aperitivo si chiama appunto “Rosa Tiepolo” per enfatizzare il connubio Udine-Tiepolo e porsi come ulteriore punto di forza della città per un richiamo turistico, culturale, gastronomico e commerciale.


Fonte:IL GIORNALE DEL FRIULI

Sono intervenuti anche: Luca De Reggi (Delegato alto Friuli), Antonio Germani (Ref.Didattico) ha coordinato gli allievi dell''''istituto alberghiero Stringher di Udine, Nicoletta Metti (Vice Fiduciaria) in giuria.

 
Dove e quando si svolge questo evento
Udine
Dal 30-10-2012 al 30-10-2012
14.00
Sede regionale Friuli Venezia Giulia
Telefono:
Email: fvg@aibes.it